L’esperienza dell’illuminismo è quel che manca agli italiani

18 Ott

Ciò che caratterizza (o meglio, che dovrebbe caratterizzare) l’uomo, distinguendolo in questo dagli altri animali, è la curiosità, la sete di conoscenza, la voglia di capire, di scoprire perché accade quello che accade.

Considerate la vostra semenza, fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza“, sono i versi coi quali Dante ci ricorda quanto sia importante la curiosità, la voglia di conoscere, di andare oltre le colonne d’Ercole.

La ricerca che mira a scoprire cosa c’è dietro i fenomeni che avvengono in natura è tipica dell’indagine scientifica, esattamente come l’indagine della polizia che parte dalla scena di un delitto.

Tanto nella ricerca scientifica quanto in un’indagine per un omicidio si parte da un fatto e si cerca, ragionando, di risalire alla causa che sta all’origine.

Il punto essenziale è che chi indaga sia libero, privo di vincoli, con la mente aperta, sia cioè mosso unicamente dalla volontà di risalire alla causa, qualunque essa sia, all’origine del fatto che ha davanti a sé.

Guai se chi deve individuare la causa è privo della necessaria libertà o, peggio ancora, se tende a far passare come verità la versione dei fatti che gli interessa (una “verità” che gli fa comodo, una sua opinione, un suo convincimento); nel primo caso eviterebbe di percorrere determinate strade, limitando in tal modo il suo campo di ricerca, nel secondo tenderebbe a piegare i fatti a suo piacimento, pur di giustificare la sua “verità”.

Nel nostro Paese sono molti quelli che, nell’affrontare un argomento, non si muovono secondo il senso logico (dai fatti alle cause), vale a dire secondo il percorso indicato dal metodo scientifico, che pure è nato nel nostro Paese; alcuni, poi, credendosi depositari della verità, ritengono di avere il compito di convincere gli altri, di cui non riescono a comprendere il modo di porsi di fronte a ciò che accade e di cui tendono a combattere il desiderio di conoscenza.

Molto di ciò che è accaduto ed accade nel nostro Paese è accaduto ed accade perché il nostro è un Paese non solo a-scientifico ma addirittura pre-moderno.

Se Cristo si è fermato a Eboli, Voltaire non ha nemmeno superato le Alpi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: