A proposito delle primarie del PD di Genova

14 Feb

Il risultato delle primarie di Genova del Partito Democratico è stato interpretato da molti osservatori politici come una vittoria della cosiddetta “antipolitica”, come un voto “contro”.

In realtà è vero esattamente il contrario; la vittoria di Marco Doria – più netta di quanto non dicano i numeri, che pure parlano chiaro – rappresenta infatti un chiaro segnale di voglia di politica, di politica vera, che oltre 25.000 genovesi hanno espresso col loro voto, un voto “a favore”.

La lettura che molti hanno dato del voto (basti pensare alle dichiarazioni rese dal sindaco uscente) è l’ennesima dimostrazione del fatto che in questo Paese si fa tanta fatica a capire, ad accettare , che la politica vera – quella che i genovesi hanno chiesto col loro voto a Marco Doria – è cosa ben diversa da quella cosa penosa alla quale l’hanno ridotta alcuni – per la gran parte grigi funzionari di partito – selezionati grazie al classico metodo della cooptazione.

L’errore del quale ci si deve liberare è quello di ritenere che la politica consista soprattutto nella gestione del potere, che sia roba da “professionisti della politica”.

A questo punto c’è solo da augurarsi che Marco Doria sappia parlare in modo chiaro, responsabile, ai cittadini genovesi e che dimostri coi fatti d’intendere la politica per quello che è veramente – promozione del bene comune -, cominciando a circondarsi esclusivamente di persone perbene.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: