A proposito del valore della semplicità

18 Apr

La semplicità è una delle cose più complicate che ci siano nella vita.

Ottenerla è molto difficile, oltre che molto faticoso: bisogna togliere, togliere, e ancora togliere, senza mai stancarsi.

E a priori non si sa quanto tempo debba passare prima che quest’incessante opera di “scavo” raggiunga l’obiettivo: l’essenza delle cose.

In alcuni casi può durare anche tutta la vita.

Bisogna eliminare tutto ciò che è superfluo, inessenziale, tutto ciò che appesantisce inutilmente, che copre, che nasconde, il nocciolo, il cuore delle cose.

Ovviamente ciò presuppone che, nel procedere a questa delicata opera di pulizia, si sia in grado di riconoscere, di capire, quello che non serve, quello che può essere tolto senza con questo pregiudicare il risultato finale.

Quando si recava nelle cave di Carrara per scegliere personalmente i blocchi di marmo dai quali avrebbe poi ricavato le sue opere, Michelangelo aveva ben chiaro in mente quello che poi sarebbe stato il risultato del suo lavoro: doveva semplicemente togliere il marmo che nascondeva il David, il Mosè, la Pietà, togliere il materiale superfluo che nascondeva l’opera d’arte.

Molto spesso, e sempre di più ora che viviamo in un mondo che ci mette a disposizione una mole impressionante di dati, mi accorgo che le informazioni riportate sui mezzi di comunicazione sono quasi sempre inutili, superflue, irrilevanti, mentre invece mancano quelle, poche, indispensabili per capire davvero ciò di cui si discute.

Per esempio, sempre più spesso mi capita di notare che nei cosiddetti mezzi d’informazione (ma perché si continua a chiamarli così se l’informazione è quasi sempre assente?), anche in quelli più diffusi ed autorevoli (?), in un mare di finte domande, a mancare è proprio la semplice domanda-chiave, quella che va al cuore del problema.

Evidentemente, lo scopo principale dei nostri mass-media non è tanto quello di far capire quanto, molto più banalmente, quello di trasmettere notizie (a volte a pagamento, e spesso nemmeno tali).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: