Prima ancora d’essere scienziati bisogna essere seri

24 Ott

Al di là del miserabile gioco politico al quale si sono prestati in occasione del terremoto dell’Aquila del 2009, quello che in questa triste vicenda va rimarcato con forza, a proposito dei sette componenti della commissione grandi rischi recentemente condannati, è l’assoluta mancanza di considerazione, da parte di questi “scienziati”, delle conseguenze che le loro dichiarazioni avrebbero potuto avere sulla popolazione.

Già, ma cosa volete che importi dei “semplici” cittadini dell’Aquila a degli “scienziati” del calibro di quelli che componevano quella commissione?

E cosa volete che importi di come sono andate realmente le cose a gente abituata a ragionare (si fa per dire) prescindendo dai dati, cosa che è quanto di più lontano dal metodo scientifico possa esserci?

Il vero problema, che nessuna legge, nessun codice etico, nessun regolamento può risolvere è che, prima ancora di essere scienziati (ammesso che molti di quelli che passano per tali lo siano in realtà), si dovrebbe essere persone adulte, indipendenti, ma soprattutto consapevoli delle conseguenze di ciò che si fa, di ciò che si dice, di ciò che si scrive.

Già, la responsabilità delle conseguenze, di cui parlava Max Weber.

Ciò premesso, individui (siano essi scienziati o meno) che dimostrano di non avere la schiena dritta, come per esempio quelli che si prestano ad essere utilizzati come delle semplici comparse, potranno anche sapere tutto di calcolo delle probabilità o di analisi del rischio, ma per me sono semplicemente individui di nessun valore (umano, prima che professionale) e per questo motivo indegni di ricoprire certi ruoli, soprattutto se questi hanno a che fare con la vita reale dei cittadini.

Il resto sono semplici chiacchiere, chiacchiere fini a se stesse, specialità nella quale molti degli “scienziati” di questo Paese sono dei veri maestri, senza rivali al mondo.

Annunci

2 Risposte to “Prima ancora d’essere scienziati bisogna essere seri”

  1. Nadira Hora febbraio 2, 2013 a 5:03 am #

    I am so very happy to find out that there is actually
    a little terrific content left online. I’m fed up with google giving me junk.

  2. IT Support Bedfordshire giugno 25, 2013 a 4:16 am #

    Wow that was strange. I just wrote an extremely long comment but after
    I clicked submit my comment didn’t appear. Grrrr… well I’m not writing all that over again.
    Anyway, just wanted to say superb blog!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: