Archive | giugno, 2017

Paradiso e inferno esistono per davvero. Ma nella vita terrena, non in quella immaginaria dell’aldilà

8 Giu

In una località della costiera amalfitana, su una mattonella di ceramica, c’è la seguente scritta: “Quando, dopo la mia morte, sarò in paradiso, per me sarà un giorno come un altro”.

Ciò che caratterizza questa frase non è la presunzione (ritenere di avere i “titoli” per andare in paradiso) ma l’indifferenza, per chi ha vissuto la propria vita in un paradiso reale, di “vivere”, da morto, in un paradiso immaginario.

Cosa potrebbe cambiare, infatti, per chi da vivo ha vissuto in un paradiso realmente esistente, se, da morto, dovesse “vivere” in un paradiso che esiste solo nella fantasia di qualcuno?

Non sarebbe forse una semplice continuazione?

Dov’è il guadagno, il premio?

Ho preso spunto da quella frase per una considerazione di carattere generale: nella vita quello che veramente conta è la quotidianità, quello che avviene nella gran parte dei giorni, non quello che capita in rare occasioni; la regola, non le eccezioni.

Che importanza ha, per esempio, mangiare e bere bene solo un paio di volte in un anno (tipicamente a Pasqua e a Natale) se poi nella stragrande maggioranza dei giorni si mangia e si beve male?

Che importanza ha trascorrere quindici giorni l’anno in un bel posto, a respirare aria pulita, se poi, per 350 giorni, si vive in un posto squallido, a respirare veleni?

Quello che conta è stare normalmente bene, essere abituati a vivere bene, essere normalmente circondati dalla bellezza, dalla pulizia.

Ovviamente, nel presupposto di essere consapevoli della bellezza, presupposto che esiste solo se si è in grado di riconoscerla, e di apprezzarla.

L’inferno e il paradiso esistono per davvero, solo che sono qui, nel mondo reale, in mezzo a noi, e non in un mondo che esiste solo nell’immaginazione.

Dare l’illusione che si possa “vivere”, da morti, in un paradiso immaginario serve solo a far accettare l’idea di vivere, da vivi, in un inferno reale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: